Spagna, rifiutata richiesta archiviazione processo a Baltazar Garzon

Madrid (Spagna), 31 gen. (LaPresse/AP) - La Corte suprema spagnola ha rifiutato la richiesta di archiviazione del processo che vede come imputato il giudice Baltazar Garzon, accusato di abuso di potere in un'indagine sulle atrocità compiute dalle forze franchiste durante e dopo la guerra civile. La difesa aveva chiesto di far cadere il caso per la presunta parzialità del giudice che incriminò Garzon nel 2010. Durante l'udienza di oggi, Garzon si è tolto la toga nera da giudice per sedersi dietro al banco degli imputati. Il giudice è noto soprattutto per la condanna emessa nel 1998 contro Augusto Pinochet, che portò all'arresto dell'ex dittatore cileno mentre era a Londra. Garzon è accusato di aver oltrepassato la sua giurisdizione ordinando intercettazioni di conversazioni tra due detenuti in carcere e i loro avvocati nell'ambito dell'inchiesta sulle persone scomparse durante il franchismo. Se sarà condannato, rischia l'interdizione dall'incarico.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata