Spagna, re Felipe incarica Rajoy di formare un nuovo governo
La svolta è stata permessa dal Psoe che ha deciso di astenersi nel voto per la sua investitura

Il re di Spagna Felipe VI ha incaricato il leader del Pp e premier uscente, Mariano Rajoy, di tentare di formare un nuovo governo. Lo rende noto El Pais citando lo stesso Rajoy che ha annunciato di aver accettato l'incarico dopo un incontro con il monarca.

Ieri Rajoy aveva definito la decisione del comitato federale del Psoe di astenersi nel voto per la sua investitura "importante" e "molto ragionevole", una scelta che permette il dialogo. La decisione del partito socialista permetterà la sua investitura come premier, con la formazione di un governo di minoranza. "Ho letto la risoluzione approvata", aveva detto il leader dei popolari citato dai media spagnoli, "ci sono cose buone, di cui si può parlare, e se ci sarà volontà politica potremo avere un gran futuro davanti a noi". Sempre nella giornata di ieri il re aveva aperto le consultazioni con i leader dei partiti politici in vista della designazione di Rajoy a capo del governo incaricato, mentre la sessione di investitura è attesa probabilmente sabato 29.

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata