Spagna, propaganda pro-Isis sui social network
Martedì la polizia spagnola ha arrestato un pakistano di 25 anni accusato di avere connessioni con lo Stato Islamico. Il fermato è sospettato di aver diffuso insieme ai due fratelli l'ideologia jihadista tramite i social network. Da quando nel 2015 il livello di allerta nel Paese è stato alzato a 4, un grado sotto il massimo, la polizia spagnola ha arrestato oltre 200 persone accusate di avere collegamenti con l'Isis.