Spagna, piccolo comune vieta uso burqa e velo islamico in pubblico

Madrid (Spagna), 6 set. (LaPresse/AP) - Il comune di Sa Pobla, piccola cittadina turistica sull'isola spagnola di Mallorca, ha vietato alle donne di indossare in luoghi pubblici burqa e veli islamici che coprano completamente il viso. Lo ha reso noto il sindaco Biel Serra, precisando che la decisione è stata presa per una questione di sicurezza pubblica e non per una discriminazione culturale o religiosa. Il primo cittadino ha infatti spiegato ad Associated Press che il divieto si estende ad altri indumenti che possono coprire il viso, come ad esempio le maschere da sci. Serra ha aggiunto che in questo modo sarà possibile per le autorità vedere le persone in viso per poterle identificare meglio. Il divieto è stato attuato nonostante a Sa Pobla abitino solo due donne che indossano abitualmente il niqab, velo che lascia scoperti solo gli occhi. Sa Pobla si unisce così a una serie di città spagnole che proibiscono l'uso di burqa, niqab e altri veli.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata