Spagna, netturbini Siviglia al lavoro dopo sciopero durato 11 giorni

Madrid (Spagna), 7 feb. (LaPresse/AP) - Gli operatori ecologici di Siviglia, in Spagna, hanno votato per porre fine allo sciopero che portavano avanti da 11 giorni e che ha fatto accumulare montagne di spazzatura sui marciapiedi della città, popolare meta turistica. I netturbini hanno infatti accettato l'accordo negoziato dal loro sindacato e dalla compagnia a cui fanno capo. Nel frattempo le autorità cittadine hanno stimato che sulle strade intorno alla città vecchia ci siano circa settemila tonnellate di sacchi d'immondizia. Dall'inizio dello sciopero circa il 20% della spazzatura cittadina è stato raccolto, ma solo per effetto di una legge specifica.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata