Spagna, Juan Carlos annuncerà abdicazione alle 13

Madrid (Spagna), 2 giu. (LaPresse) - Il re di Spagna Juan Carlos comunicherà personalmente alla nazione alle ore 13 la sua decisione di abdicare in favore del figlio Felipe. Il messaggio istituzionale di Juan Carlos, in cui il monarca spiegherà le ragioni della sua scelta, era inizialmente atteso intorno a mezzogiorno. Sarà trasmesso da televisioni e radio.

Il premier spagnolo, Mariano Rajoy, ha convocato intanto un Consiglio dei ministri straordinario. Il governo dovrà infatti redigere adesso una legge che crei un meccanismo legale per l'abdicazione e consenta al 46enne Felipe di salire al trono. "Spero che in tempi molto brevi le Corti spagnole possano procedere con la nomina a re di quello che oggi è il principe delle Asturie", ha aggiunto il primo ministro riferendosi al principe Felipe.

"Sua maestà il re Juan Carlos mi ha appena comunicato la sua decisione di abdicare", ha detto Rajoy in un discorso trasmesso a diffusione nazionale. La casa reale ha intanto pubblicato su Twitter il documento dell'abdicazione: "Firmo e consegno al signor presidente del governo questo atto, con il quale gli comunico la mia decisione di abdicare la corona di Spagna", si legge nel testo consegnato da Juan Carlos a Rajoy. Nel suo intervento, il premier ha elogiato il lavoro del monarca, definendolo "un difensore infaticabile dei nostri interessi" e ha affermato che l'iter di abdicazione si svolgerà "in un contesto di stabilità istituzionale" e "sarà prova di maturità della democrazia" spagnola. Re Juan Carlos lascia "un debito impagabile di gratitudine", ha detto ancora Rajoy.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata