Spagna, incendio divampa vicino a Marbella: un morto e 2 ustionati

Madrid (Spagna), 31 ago. (LaPresse/AP) - Una persona è morta e altre due hanno riportato ustioni a causa del violento incendio che sta divampando nei pressi di Marbella, ricca città sulla costa mediterranea meridionale della Spagna. Quattromila persone hanno dovuto abbandonare le proprie case a causa delle fiamme.

L'incendio è divampato nelle prime ore del mattino poco fuori dalla cittadina di Coin e si è propagato in breve tempo sulle colline costringendo tutti i residenti della vicina Ojen a lasciare le abitazioni. Gli evacuati sono stati accolti in strutture sportive a Marbella. I vigili del fuoco sospettano che si tratti di incendio doloso, favorito dalle alte temperature dell'estate seguite a un inverno secco, e sperano di portarlo sotto controllo in giornata. Quest'anno in Spagna sono andati a fuoco 1.500 chilometri quadrati di terreni in circa 12mila incendi.

Marbella è una delle mete estive più lussuose d'Europa e le sue colline solitamente verdi ospitano le ville di aristocratici e personaggi famosi. Fra i residenti più in vista, l'attore Sean Connery, il re dell'Arabia Saudita e i discendenti di ricche famiglie europee come i Bismarck e i Rothschild.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata