Spagna, Iglesias: È tempo del compromesso storico

Torino, 21 dic. (LaPresse) - "È tempo del compromesso storico". Lo ha annunciato il leader di Podemos, Pablo Iglesias, commentando il risultato elettorale di ieri in Spagna che "ha posto fine al bipartitismo spagnolo". Iglesias ha ribadito che "bisogna aprire un processo di transizione che porti a un compromesso storico nel nostro Paese". Podemos è arrivato terzo alle elezioni generali in Spagna con il 20,66% e 69 deputati, dopo il Partito popolare del premier uscente Mariano Rajoy, che ha totalizzato il 28,72% dei voti e 123 seggi, e dopo i socialisti del Psoe, con il 22,01% e 90 seggi. Quarto Ciudadanos, con il 13,93% e 40 deputati.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata