Spagna, Catalogna sfida Madrid: urne aperte per referendum indipendenza

Barcellona (Spagna), 9 nov. (LaPresse/AP) - Si sono aperte le urne in Catalogna per il voto informale sull'indipendenza dalla Spagna. Una consultazione che il governo centrale di Madrid ha definito illegale. Le autorità catalane hanno comunque portato avanti il voto, nonostante la Corte costituzionale abbia ordinato la sua sospensione martedì scorso, dopo aver appoggiato il ricorso del governo sulla incostituzionalità del referendum. Il governo locale si attende che oltre 40mila volontari contribuiranno a tenere aperti i seggi. I risultati non arriveranno prima di domani mattina. Sulle schede i quesiti sono due: la Catalogna dovrebbe essere uno Stato? In caso affermativo, dovrebbe essere indipendente? Con i suoi 7,5 milioni di abitanti e la capitale Barcellona, la Catalogna è una delle regioni più benestanti della Spagna.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata