Spagna, anche 2 italiani tra le vittime del crollo a Tenerife
Inizialmente erano stati dati per dispersi

Sarebbero tra le vittime del crollo della palazzina a Tenerife i due italiani dati inizialmente per dispersi. Lo riferisce il quotidiano El Pais, precisando che il numero delle vittime sale così a sette, cinque donne e due uomini. Fonti del Municipio di Arona, nel cui territorio ricade Los Cristianos, località dell'isola dove giovedì è avvenuto il crollo, hanno rivelato l'identità delle vittime e due sono appunto italiane.


La Farnesina non ha confermato la morte dei due connazionali: ieri aveva invece confermato che risultavano dispersi il torinese  Alessandro Locatelli, 54 anni, e Graziella Fagnoli, di 77 anni, nata a Predappio in provincia di Forlì-Cesena. Le altre vittime al momento identificate sono una spagnola, una donna marocchina e una finlandese, secondo quanto riporta l'agenzia Efe. Le cause del crollo sono ancora da chiarire, precisa El Pais.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata