Spagna, a processo Garzon: emise mandati arresto Pinochet e Bin Laden

Madrid (Spagna), 29 nov. (LaPresse/AP) - Baltasar Garzon, giudice spagnolo famoso per aver emesso mandati di arresto contro Augusto Pinochet e Osama bin Laden, andrà a processo il 24 gennaio per l'accusa di aver oltrepassato la sua giurisdizione durante un'indagine del tribunale spagnolo per i crimini di guerra. Lo ha riferito l'avvocato Gonzalo Martinez-Fresneda, spiegando di aver ricevuto la data ufficiale dalla Corte suprema spagnola. Garzon è stato incriminato e sospeso dal suo incarico alla Corte nazionale nel 2010 nell'ambito dell'indagine su esecuzioni e sparizioni di civili durante la dittatura di Francisco Franco prima e dopo la guerra civile del 1936-1939. I crimini commessi in quel periodo sono stati coperti da un'amnistia approvata nel 1977, dopo la morte di Franco. Garzon sarà in tribunale anche il 17 gennaio per un altro processo che lo vede imputato per cattiva condotta durante un'indagine per corruzione.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata