Spagna, 5 persone accoltellate a Lleida: fermato 21enne, ha confessato

Madrid (Spagna), 24 set. (LaPresse/AP) - La polizia spagnola ha arrestato l'uomo che due giorni fa a Lleida ha accoltellato cinque persone nel giro di un'ora. Una portavoce della polizia municipale fa sapere che l'uomo, 21 anni, di nazionalità spagnola, ha ammesso la sua responsabilità dopo che le forze di sicurezza lo hanno fermato ieri per la strada. È stato quindi portato in ospedale per controlli medici e psichiatrici. I fatti risalgono a lunedì e le persone ferite sono un cittadino cinese, un marocchino, un pakistano, uno spagnolo e una persona sudamericana, la cui nazionalità non è nota. Tutti sono ancora ricoverati. L'aggressore, che sembra aver scelto a caso le persone da colpire, ha lasciato il coltello conficcato nella schiena dell'ultima vittima.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata