Spagna, 500 migranti tentano ingresso a Melilla da Marocco: respinti

Madrid (Spagna), 29 giu. (LaPresse/AP) - Circa 500 migranti di origine sub-sahariana hanno tentato di entrare dal Marocco nell'enclave spagnola di Melilla, ma sono stati respinti. Lo riferisce il governo regionale in una nota, spiegando che centinaia di persone sono riuscite a superare una barriera esterna, ma sono state fermate da un'altra rete di recente installazione. Hanno quindi corso lungo di essa, costringendo alla chiusura temporanea del passaggio di frontiera. Un elicottero sorvolava l'area. Tutti i migranti sono stati riportati in Marocco, nessuno di loro è ferito. Spagna e Marocco hanno intensificato la vigilanza al confine a febbraio, dopo che 15 migranti sono annegati mentre provavano a raggiungere Ceuta, l'altra enclave spagnola in Marocco.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata