Spagna, 45 arresti per disordini durante proteste di ieri a Madrid

Madrid (Spagna), 24 feb. (LaPresse/AP) - Quarantacinque persone, tra cui nove minorenni, sono state arrestate a Madrid a seguito delle proteste di ieri fuori dal Parlamento. Lo ha fatto sapere la polizia spagnola. Durante le manifestazioni si sono verificati disordini, in cui decine di persone hanno riportato ferite lievi. Secondo il ministero dell'Interno i feriti sono 40, tra cui 12 poliziotti. Ieri, decine di migliaia di persone hanno marciato verso il Parlamento per protestare contro le misure di austerità, la disoccupazione e la corruzione. Alla fine delle manifestazioni, alcuni gruppi di giovani hanno lanciato oggetti nelle strade e bruciato cassonetti dei rifiuti. La polizia ha anche trovato quattro bombe molotov in uno zaino abbandonato in strada, mentre il ministero dell'Interno ha riferito di aver sequestrato a due minorenni 22 petardi, cinque razzi di segnalazione e un manganello.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata