Spagna, 43 scosse per attività vulcanica al largo isola di El Hierro

Madrid (Spagna), 12 nov. (LaPresse/AP) - L'isola spagnola di El Hierro è stata colpita da 43 scosse nelle ultime 24 ore a causa di attività vulcaniche sottomarine. Secondo quanto riferisce il governo regionale delle Canarie, il sisma più forte ha raggiunto magnitudo 4,6 ed è stata avvertita in due isole dell'arcipelago. I vulcani sottomarini continuano inoltre a eruttare nuvole di gas a nord e sud delle Canarie. Sono circa 1.480 le tonnellate di diossido di carbonio riversate quotidianamente nell'aria a causa delle crepe formatesi di recente sott'acqua. In seguito alle attività vulcaniche, la settimana scorsa è stato evacuato il porto di La Restinga, nel sud di El Hierro.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata