Spagna, 2/3 contro ritorno al voto: 27% vuole Rajoy premier, 26% Iglesias

Madrid (Spagna), 24 dic. (LaPresse/Reuters) - Meno di un terzo degli spagnoli vuole tornare alle urne, dopo che le elezioni di domenica sono risultate in una situazione di stallo, mentre i 2/3 circa sono a favore di un patto fra partiti per formare un governo. È quanto emerge da un sondaggio diffuso oggi, condotto lunedì e martedì da Invymark per la tv La Sexta. Solo il 7% dei 1.200 intervistati ha dichiarato che cambierebbe il proprio voto, mentre l'87,1% dichiara che voterebbe allo stesso modo. Inoltre il 27% preferirebbe che il leader del Partito popolare Mariano Rajoy restasse premier, mentre il 26% vorrebbe che a sostituirlo fosse il leader di Podemos Pablo Iglesias. Il 20% vorrebbe invece premier il leader socialista Pedro Sanchez e solo il 12% vorrebbe come premier il leader di Ciudadanos, Albert Rivera.

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata