Sorveglianza rafforzata a tutti accessi di Parigi

Parigi (Francia), 8 gen. (LaPresse) - La sorveglianza è stata rafforzata a tutti gli accessi di Parigi, dopo che i due sospetti dell'attacco a Charlie Hebdo sono stati avvistati in un'auto diretta verso la capitale. Lo ha fatto sapere 20 Minutes, citando fonti della prefettura.

I due sospetti, i fratelli Said e Chérif Kouachi, sono stati visti nel dipartimento dell'Aisne a bordo di una Clio che si sta dirigendo verso la zona nordorientale di Parigi, ha riferito la testata. Ad avvertire le forze dell'ordine è stato un benzinaio. Ha spiegato che i sospetti hanno nel retro del veicolo, che non ha le targhe originali, armi pesanti che sembrano kalashnikov e lanciarazzi. I due indossano passamontagna.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata