Somalia,Onu: Tasso mortalità infantile sotto 5 anni più alto del mondo

Nairobi (Kenya), 16 set. (LaPresse/AP) - La Somalia ha il tasso di mortalità infantile sotto i cinque anni più alto del mondo. Lo hanno fatto sapere le Nazioni unite, precisando che a morire prima di compiere cinque anni sono 180 bambini su mille nati nel Paese africano. Il dato è destinato a peggiorare a causa della carestia, siccità e malattie. Da un comunicato diffuso oggi dall'Onu si apprende inoltre che meno di un terzo dei bambini somali di un anno d'età è stato vaccinato contro malattie mortali e che oltre il 70% della popolazione non ha accesso ad acqua pulita. L'Onu ha dichiarato l'emergenza carestia in sei zone nel centro e nel sud della Somalia. Nel Paese sono inoltre in aumento casi di morbillo, polmonite e diarrea, che potrebbero raggiungere un picco durante la stagione delle piogge a ottobre.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata