Somalia, Onu chiede 1,5 mld dollari per progetti contro carestia 2012

Nairobi (Kenya), 13 dic. (LaPresse/AP) - Le Nazioni unite hanno bisogno di raccogliere 1,5 miliardi di dollari per finanziare l'anno prossimo centinaia di progetti in Somalia, colpita da una grave carestia. Il coordinatore dell'Undp per la Somalia, Mark Bowden, ha fatto sapere che la richiesta si basa su stime realistiche relative alle necessità di 4 milioni di persone colpite dalla crisi. Decine di migliaia di vite, ha spiegato Bowden, sono state salvate grazie alla rapida risposta della comunità internazionale, ma molti somali potrebbero morire se i donatori non si impegnassero in anticipo. Bowden ha inoltre fatto appello a tutte le parti del conflitto in Somalia perché garantiscano accesso senza condizioni alle agenzie umanitarie. Il mese scorso al-Shabab, gruppo militante somalo legato ad al-Qaeda, aveva bandito 16 agenzie con la motivazione che sarebbero coinvolte in "attività illecite e sbagliate".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata