Somalia, attentato contro convoglio Onu a Mogadiscio: 3 morti

Mogadiscio (Somalia), 3 dic. (LaPresse/AP) - Un attentatore suicida a bordo di un'auto ha colpito un convoglio dell'Onu vicino all'aeroporto di Mogadiscio, in Somalia. Nell'esplosione sono morte tre persone. Un funzionario della polizia, Ahmed Ali, spiega che nell'attacco sono anche rimaste ferite sette persone, ma non è chiaro se le vittime siano dipendenti dell'Onu o passanti. Yusuf Haji, residente nell'area, riferisce che i soldati hanno sparato in direzione dei pedoni dopo l'esplosione. Nessuno ha ancora rivendicato l'attacco, ma spesso a condurre operazioni simili sono i militanti di al-Shabab.

"L'autobomba ha colpito il cancello centrale dell'aeroporto di Mogadiscio. Diverse persone, tra cui un ufficiale dell'esercito, sono rimaste uccise dopo che (il militare, ndr) ha provato a fermare il veicolo", spiega il portavoce della polizia Kasim Ahmed Roble.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata