Somalia, attacco aereo Kenya uccide 60 militanti al-Shabab

Nairobi (Kenya), 7 gen. (LaPresse/AP) - Almeno 60 militanti di al-Shabab sono stati uccisi nel sud della Somalia da un attacco aereo kenyota. Lo ha fatto sapere il portavoce dell'esercito di Nairobi, il colonnello Cyrus Oguna. L'attacco è avvenuta sulla città di Garbaharey, vicina al confine tra i due Paesi, dopo che una soffiata aveva rivelato che i militanti si erano radunati per rifornire i propri veicoli di carburante. Secondo Oguna il bilancio dei morti potrebbe salire. Il Kenya ha inviato centinaia di soldati nella vicina Somalia a ottobre, per combattere al-Shabab, gruppo legato ad al-Qaeda e accusato di rapimenti sul suolo Kenyota, tra cui quelli di quattro cittadini europei.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata