Somalia, arrestato terrorista in lista dei massimi ricercati Fbi

Mogadiscio (Somalia), 3 mar. (LaPresse/Xinhua) - La polizia della Somalia ha arrestato uno dei terroristi elencati sulla lista dei più ricercati dell'Fbi. Lo ha annunciato l'Agenzia nazionale somala di sicurezza e intelligence (Nisa), precisando che l'uomo arrestato è Liban Haji Mohamed, cittadino statunitense nato in Somalia ed ex tassista a Washington. Mohamed è stato arrestato mentre viaggiava da Juba a Mogadiscio e ora si trova sotto la custodia delle forze di sicurezza somale per essere interrogato, ha precisato la Nisa. L'Fbi aveva fissato una taglia di 50mila dollari per l'arresto di Mohamad, che nel 2012 lasciò gli Usa per la Somalia, unirsi agli islamisti di al-Shabab. Al momento non è chiaro se l'uomo verrà estradato negli Stati Uniti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata