Somalia, al Shabab rivendica attentato con 81 vittime

Mogadiscio (Somalia), 30 dic. (LaPresse/AFP) - Gli islamisti somali di al Shabab hanno rivendicato la responsabilità dell'attacco con autobomba sabato contro un checkpoint di Mogadiscio, che ha causato 81 morti, tra cui due cittadini turchi. "Sabato, i mujaheddin hanno effettuato un attacco contro un convoglio di mercenari turchi e miliziani apostati che li stavano scortando", ha detto il loro portavoce Ali Mohamud Rage, in un messaggio audio.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata