Somalia, 11 feriti in attacco a Mogadiscio rivendicato da Al-Shabaab

Mogadiscio (Somalia), 23 mar. (LaPresse/AFP) - Almeno 11 persone sono rimaste ferite nell'attacco sferrato da uomini armati, avvenuto questa mattina a Mogadiscio nei pressi di due ministeri e rivendicato dagli estremisti islamici di Al-Shabaab. Lo hanno fatto sapere fonti mediche. "Potrebbero esserci altre persone all'interno, al momento abbiamo soccorso 11 persone" ha detto il direttore del servizio di ambulanze Aamin, Abdukadir Abdirahman Adan. La polizia ha spiegato che l'azione è partita con due esplosioni, alle quali sono seguiti colpi di arma da fuoco. I miliziani sono poi entrati nell'edificio che ospita i ministeri dei Lavori pubblici e del Lavoro. L'attentato è stato rivendicato dai jihadisti di Al-Shabaab, già responsabili dell'attacco avvenuto all'inizio del mese a Mogadscio in cui sono morte almeno 20 persone.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata