Soldato spara in caserma a Tunisi: sette militari uccisi

Tunisi (Tunisia), 25 mag. (LaPresse/Reuters) - Di nuovo paura a Tunisi, dopo la strage al museo del Bardo in cui a marzo sono stati uccisi 21 turisti stranieri. Un soldato ha aperto il fuoco contro i colleghi nella caserma Bouchouch prima di venire ucciso dai colleghi: secondo un portavoce dell'esercito tunisino le vittime sarebbero sette, dieci i feriti. L'uomo, secondo quanto riferito dall'esercito, "aveva problemi" familiari. L'episodio ha scatenato nuovo allarme nella capitale tunisina, ancora scossa dall'attacco commesso il 18 marzo da militanti islamisti al museo nazionale. Una scuola vicina alla caserma è stata evacuata.

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata