Soccorritori thailandesi e internazionali: "Portiamo a casa i cinghialotti"
La foto postata sulla pagina Facebook dei Thai NavySEAL

"Noi... i soccorritori siamo sia thailandesi che internazionali. Riportiamo i cinghialotti a casa". Con questa didascalia il gruppo di sommozzatori impegnato nel salvataggio dei 12 bambini, tra gli 11 e i 16 anni, assieme all'allenatore di calcio di 25 anni, bloccati nelle grotte di Tham Luang dal 23 giugno, ha postato una foto sul proprio profilo Facebook.  L'immagine è diventata subito simbolo del lavoro di sqaudra tra sub thailandesi e internazionali per salvare il gruppo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata