Slovacchia, presidenziali: si va al ballottaggio Fico-Kiska il 29 marzo

Bratislava (Slovacchia), 16 mar. (LaPresse/AP) - Si andrà al ballottaggio in Slovacchia per scegliere il presidente. Ad affrontarsi alle urne il 29 marzo saranno l'attuale premier Robert Fico, 49enne, che guida il partito socialdemocratico, e l'imprenditore filantropo Andrej Kiska, 51 anni. Alle presidenziali di ieri i due hanno battuto altri 12 candidati, ma nessuno di loro è riuscito a imporsi in modo netto: Fico ha ottenuto il 28%, mentre Kiska si è fermato al 24%. Al terzo posto è arrivato Radoslav Prochazka, deputato conservatore indipendente laureato alla Yale Law School, che ha ottenuto il 21,3% dei voti. A distanza Milan Knazko, figura centrale della Rivoluzione di velluto del 1989 che ha posto fine al governo comunista in Cecoslovacchia: Knazko si è fermato infatti al 12,9%.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata