Slovacchia, presidente accetterà dimissioni governo della Radicova

Bratislava (Slovacchia), 14 ott. (LaPresse/AP) - Il presidente della Slovacchia Ivan Gasparovic accetterà le dimissioni del governo del primo ministro Iveta Radicova, caduto in un voto di fiducia martedì scorso. Il governo è crollato dopo che il Parlamento non è riuscito ad approvare il rafforzamento del fondo europeo di salvataggio (Efsf). Uno dei partiti della coalizione ha votato contro l'estensione dell'Efsf. Dopo aver incontrato oggi la Radicova, Gasparovic ha detto che consulterà i leader dei principali partiti lunedì e poi nominerà un nuovo primo ministro, che guiderà un governo ad interim fino alle elezioni anticipate il prossimo 10 marzo. Il Parlamento slovacco ha approvato ieri, nel secondo voto, il rafforzamento del fondo salva Stati, dopo che Smer, il principale partito di opposizione, ha acconsentito ad aiutare la coalizione uscente in cambio di elezioni anticipate.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata