Sisma Turchia, estratti corpi, anche di secondo reporter: 32 morti

Van (Turchia), 12 nov. (LaPresse/AP) - Sono salite a 32 le vittime del terremoto di magnitudo 5,7 che mercoledì scorso ha colpito la città di Van, nell'est della Turchia. Lo riferisce l'autorità nazionale per la gestione dei disastri, spiegando che tra i corpi senza vita recuperati c'è anche quello del secondo giornalista dell'agenzia Dogan sepolto dalle macerie dell'hotel Bayram. Sinora 30 persone sono state recuperate vive tra i detriti dei due alberghi crollati per il sisma. Il primo ministro Recep Tayyip Erdogan dovrebbe visitare oggi le zone colpite dal sisma.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata