Sisma Nepal, valanga sull'Everest: 22 morti e 217 dispersi

Katmandu (Nepal), 26 apr. (LaPresse/EFE) - Sono saliti a 22 i morti nella valanga che ha travolto parte del campo base del monte Everest a seguito del forte terremoto di ieri e 217 persone risultano disperse. Lo riferisce il segretario aggiunto al Turismo del Nepal, Suresh Acharya, citato dai media locali, aggiungendo che 32 persone sono state tratte in salvo e 29 si trovano attualmente nell'ospedale di Lukla, vicino all'Everest. Fonti del ministero del Turismo hanno riferito oggi che nella valanga sono rimaste ferite almeno 51 persone, 41 delle quali sono in condizioni gravi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata