Sisma Nepal, uomo di oltre 100 anni estratto vivo dopo 7 giorni

Katmandu (Nepal), 3 mag. (LaPresse/EFE) - Un nepalese di età "superiore" ai 100 anni è stato salvato da sotto le macerie della sua casa ieri, sette giorni dopo il terremoto che il 25 aprile ha colpito il Nepal. Lo riferisce a Efe il portavoce del ministro dell'Interno, Laxmi Prasad Dhakal. Fanchu Ghale, questo il nome dell'anziano, è stato recuperato ieri da una squadra di salvataggio della polizia sotto i resti della sua casa a Kimtang-8, nel distretto di Nuwakot a nord di Katmandu.

"Nonostante vari media abbiano speculato sulla sua età, l'unica cosa che possiamo dire è che supera i 100 anni, ma non conosciamo l'età precisa", ha detto il portavoce, aggiungendo che l'uomo è stato trasferito in elicottero nell'ospedale più vicino. Secondo quanto fonti dei servizi di salvataggio hanno riferito al giornale locale Kantipur, le condizioni di salute dell'anziano erano apparentemente buone, tranne qualche piccolo taglio alle labbra.

Ieri il portavoce del ministero dell'Interno aveva assicurato a Efe che esistevano "scarse possibilità di trovare qualcuno vivo" sotto le macerie, aggiungendo tuttavia che questo non avrebbe impedito alle squadre di salvataggio di proseguire le ricerche. Questo nuovo miracolo si unisce ad altri ritrovamenti avvenuti negli ultimi giorni. Fino a ieri l'ultima persona salvata sotto le macerie era stata una 24enne, estratta viva dai resti di un edificio di Katmandu la sera di giovedì dalle squadre di Nepal, Israele e Norvegia dopo 128 ore intrappolata. Sempre giovedì un 15enne, Pemba Lama, era stato salvato dopo 120 ore sotto le macerie di un edificio di sette piani nella zona di Gongabu.

Il terremoto dello scorso 25 aprile in Nepal ha devastato vari distretti della valle di Katmandu e diverse zone della capitale e l'ultimo bilancio è di oltre 7mila morti e 14mila feriti. Secondo le stime dell'Onu, il sisma ha distrutto circa 160mila case e ne ha danneggiate altre 143mila. Le Nazioni unite hanno inoltre chiesto 415 milioni di dollari per far fronte alla crisi umanitaria che il Paese sta vivendo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata