Sisma Nepal, 66 morti e quasi 2mila feriti per nuova scossa

Katmandu (Nepal), 13 mag. (LaPresse/EFE) - È salito a 66 morti e 1.928 feriti il bilancio del nuovo forte terremoto di ieri in Nepal, che ha colpito il Paese dopo il devastante sisma del 25 aprile, portando dunque il bilancio complessivo a 8.151 morti e 17.866 feriti. Lo riferisce il ministero dell'Interno nepalese, aggiungendo che la scossa di ieri ha provocato nuovi danni in 32 dei 75 distretti del Paese. La nuova scossa ha provocato inoltre 17 morti e 39 feriti nel nord dell'India e un morto in Tibet, ed è stata avvertita anche in Bangladesh. Il nuovo terremoto è tornato a colpire i distretti nepalesi nordorientali di Dolakha e Sindhupalchok, l'ultimo dei quali aveva riportato il maggior numero di vittime nel sisma di aprile.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata