Sisma in Indonesia, la fuga in strada e l'attesa dei soccorsi
Almeno tre persone hanno perso la vita a causa del terremoto di magnitudo 7 che ha colpito l'isola di Lombok, in Indonesia. Lo rende noto l'istituto geofisico statunitense mentre le autorità indonesiane che in un primo momento hanno lanciato l'allarme tsunami, lo hanno ben presto ridimensionato. L'epicentro è stato localizzato a circa due chilometri da Loloan, nella provincia Nusa Tengara occidentale dell'isola stessa, a una profondità di 10,5 chilometri. Nelle immagini la disperata fuga in strada di decine di persone che si trovavano all'interno di un centro commerciale di Bali