Siria, violenti scontri ad Aleppo: si combatte in quartiere Sakhour

Beirut (Libano), 14 giu. (LaPresse/AP) - Pesanti scontri ad Aleppo, nel nord della Siria, dove i combattimenti fra ribelli e forze del regime si sono protratti fino alle prime ore di stamattina. Lo riferiscono gli attivisti dell'Osservatorio siriano per i diritti umani e dell'Aleppo media center. L'Osservatorio denuncia che si tratta dei combattimenti più violenti da alcuni mesi a questa parte. Gli scontri si sono concentrati nel quartiere orientale di Sakhour, attualmente in mano ai ribelli, e secondo l'Aleppo Media Center i soldati non sono riusciti ad avanzare. L'attacco al quartiere di Sakhour giunge una settimana dopo la conquista di Qusair da parte dell'esercito, che per riprendere la città ha fatto ricorso al supporto dei militanti di Hezbollah. Dopo la vittoria di Qusair l'esercito ha intensificato i suoi sforzi per cacciare i ribelli dalle province di Homs e Aleppo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata