Siria, viceministro in Venezuela per consegna messaggio a Chavez

Caracas (Venezuela), 28 nov. (LaPresse/AP) - Il viceministro degli Esteri siriano Faisal Al Mokdad si è recato in Venezuela, per consegnare un messaggio privato del presidente Bashar Assad al suo omologo venezuelano Hugo Chavez. Parlando in conferenza stampa a Caracas, Al Mokdad non ha voluto scendere nei dettagli e ha spiegato soltanto che il messaggio riguardava le relazioni fra i due presidenti. Chavez è un acceso sostenitore di Assad e ha accusato gli Stati Uniti e i loro alleati di avere provocato la violenza durante il conflitto in Siria al fine di rovesciarne il governo.

In passato Caracas ha ammesso di avere inviato tre carichi di gasolio in aiuto alla Siria e, alla domanda se Damasco chiederà ulteriore sostegno, Al Mokdad non ha risposto direttamente, limitandosi a dichiarare: "Le relazioni fra il Venezuela e la Siria sono molto buone e ci stiamo mostrando grati per il sostegno economico e politico offertoci". In conferenza stampa il vice ministro ha inoltre espresso la propria preoccupazione per il possibile dispiegamento di missili Patriot da parte della Turchia lungo il confine siriano, affermando che Damasco spera non ci sia alcun atto di "provocazione da parte di Ankara o della Nato".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata