Siria, una cooperante denuncia: "Donne abusate in cambio di cibo"
Scandalo sulle Nazioni Unite e alcune ong che operano in Siria: secondo un'inchiesta della Bbc alcuni operatori umanitari avrebbero chiesto alle donne siriane favori sessuali in cambio di cibo. L'indagine è partita in seguito a una serie di denunce emerse tre anni fa, che avevano portato l'Onu e le ong a rendere più rigide regole e procedure. Ma gli abusi sarebbero continuati, tanto da toccare un livello tale per cui molte donne evitavano di andare nei centri di distribuzione proprio per evitare di dover dare in cambio prestazioni sessuali. L'inchiesta della Bbc si basa su un report pubblicato dal fondo delle Nazioni Unite per la popolazione (Unfpa)