Siria, ucciso ad Aleppo ex guardia del corpo di Ahmadinejad

Ankara (Turchia), 23 ott. (LaPresse/Reuters) - Abdollah Baqeri Niyaraki, ex guardia del corpo dell'ex presidente iraniano Mahmoud Ahmadinejad è rimasta uccisa in Siria mentre difendeva un sito religioso nei pressi di Aleppo. Lo riporta l'agenzia di stampa Fars.

Teheran ha fatto sapere che Niyaraki si trovava in Siria come "consulente militare" dell'esercito siriano contro i militanti dello Stato islamico. Era stato anche membro delle Guardie della rivoluzione, i pasdaran, corpo di elite iraniano.

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata