Siria, truppe entrano ad Halfaya, sotto attacco anche Rastan: vittime

Beirut (Libano), 29 feb. (LaPresse/AP) - I soldati fedeli al regime del presidente siriano Bashar Assad sono entrati nella città di Halfaya, nella provincia centrale di Hama, dopo cinque giorni di intensi bombardamenti. Lo rendono noto alcuni attivisti a poche ore dall'inizio dell'assalto di terra a Homs, città simbolo del dissenso e sotto assedio da settimane. Gli attivisti aggiungono che le truppe governative stanno bombardando anche Rastan, altra città sotto il controllo dei ribelli, dove ci sono diverse vittime.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata