Siria, Trump avverte Assad: "Non tollereremo altre atrocità"
Gli Stati Uniti avvertono Bashar al Assad: "Non tollereremo altre atrocità". Donald Trump ha telefonato a Angela Merkel e a Emmanuel Macron, per ribadire che "non ci saranno impunità per i nuovi attacchi chimici in Siria". I tre leader in pressing sul regime di Damasco e i suoi sostenitori russi e iraniani per attuare immediatamente e completamente la risoluzione Onu che chiede un immediato cessate il fuoco. Washington, Berlino e Parigi hanno anche condiviso le loro preoccupazioni riguardo alle recenti dichiarazioni del presidente russo Putin sullo sviluppo di armi nucleari