Siria, trovata fossa comune a Raqqa: fino a 200 corpi sepolti nella ex capitale Isis
La macabra scoperta sotto un campo da calcio, vicino a un ospedale in cui si erano trincerari i combattenti del Califfato

Scoperta terribile a Raqqa, l'ex roccaforte dell'Isis nel nord della Siria. Secondo un funzionario locale, è stata rinvenuta una fossa comune dove sono stati recuperati finora 50 corpi - tra civili ed estremisti - ma la fossa potrebbe contenere fino a 200 cadaveri.

La fossa comune si trova sotto un campo da calcio, vicino ad un ospedale in cui i combattenti dell'Isis si erano trincerati prima della cacciata dalla città.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata