Siria, triplo attentato nel nordest: bilancio morti sale a 22

Beirut (Libano), 11 dic. (LaPresse/EFE) - Il bilancio del triplice attentato nel villaggio di Tel Tamr, nel nordest della Siria, è salito a 22 persone uccise. Lo ha riferito l'Osservatorio siriano per i diritti umani. L'attacco è stato condotto con tre veicoli carichi di esplosivi, fatti detonare vicino a un ospedale, un mercato di verdure e in un'altra parte della città. Secondo gli attivisti, il numero dei morti potrebbe aumentare ancora perché ci sono molti feriti, di cui alcuni in gravi condizioni. Tra le vittime ci sono membri delle forze di sicurezza curde Asayish. Il loro leader, il curdo-siriano Nasr Hach Mansur, ha accusato lo Stato islamico degli attentati.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata