Siria, Teheran: Cessate fuoco ora, si tratti per governo transizione

Teheran (Iran), 16 dic. (LaPresse/AP) - Appello dell'Iran affinché cessino le violenze in Siria dopo 21 mesi di conflitto. L'agenzia di stampa iraniana ufficiale, Irna, ha citato una dichiarazione ufficiale del ministero degli Affari esteri di Teheran che dichiara che tutte le operazioni militari e le azioni armate devono essere immediatamente interrotte. In particolare, governo e ribelli dovrebbero mettere la loro azione sotto la supervisione dell'Onu, specialmente nelle aree abitate da civili. L'Iran chiede anche alle parti in causa di aprire una trattativa per un governo transitorio che conduca la Siria verso libere elezioni. Il piano del ministero iraniano prevede infine il rilascio dei prigionieri politici e la ricostruzione delle zone danneggiate dai combattimenti. L'Iran è il principale alleato nell'area mediorientale del presidente siriano Bashar Assad e l'appello al cessate il fuoco arriva in contemporanea con le notizie di un'avanzata dei ribelli.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata