Siria, Teheran ancora indecisa se partecipare a colloqui di Vienna

Beirut (Libano), 11 nov. (LaPresse/Reuters) - Teheran è ancora indecisa se partecipare ai colloqui sulla crisi in Siria previsti sabato a Vienna. Lo ha riferito la televisione al Mayadeen, citando il vice ministro degli Esteri, Hossein Amir Abdollahian. La partecipazione iraniana, si apprende, dipende dalle "risposte di Washington su alcune azioni unilaterali adottate da alcune delle parti presenti ai colloqui senza consultare gli altri".

Un funzionario iraniano la scorsa settimana aveva riferito che l'Iran avrebbe partecipato ai colloqui.

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata