Siria, scontri in corso per controllo di base aerea Taftanaz

Beirut (Libano), 3 nov. (LaPresse/AP) - I combattenti dell'opposizione al regime di Bashar Assad e l'esercito stanno combattendo per il controllo della base aerea di Taftanaz, nel nord della Siria. Lo fa sapere l'Osservatorio siriano per i diritti umani, spiegando che i ribelli hanno lanciato una offensiva per prendere il controllo della base. Taftanaz si trova vicino alla strada che collega la capitale Damasco con la città di Aleppo, fronte importante della guerra. Gli attivisti hanno pubblicato alcuni video online, che mostrano un mezzo sparare razzi e fumo salire dagli edifici e da quella che sembra una pista di atterraggio.

I ribelli hanno intrapreso l'offensiva nel tentativo di interrompere le partenze di aerei da combattimento ed elicotteri, che bombardano la zona. Con loro ci sono combattenti della formazione radicale Jabhat al-Nusra, secondo quanto riferisce l'Osservatorio. I miliziani del gruppo ispirato ad al-Qaeda nei mesi scorsi hanno guidato diversi attacchi contro altre basi aeree nel nord.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata