Siria, scontri fra truppe e disertori dell'esercito: almeno 4 morti

Beirut (Libano), 4 ott. (LaPresse/AP) - Scontri fra le truppe siriane e membri dell'esercito che hanno disertato si sono verificati nella regione di Jabal al-Zawiya, nel nordovest della Siria, e almeno quattro persone sono state uccise. Lo riferisce l'Osservatorio siriano per i diritti umani, che ha sede a Londra, precisando che le vittime sono tre soldati e un civile. Scontri sono avvenuti anche in altre aree del Paese. Secondo quanto riportano i Comitati di coordinamento locale, i disertori hanno attaccato un checkpoint dell'esercito nel villaggio meridionale di Dael e un agente è rimasto ferito. L'attivista Mustafa Osso riferisce inoltre che le truppe governative stanno portando avanti operazioni militari nella città centrale di Talbiseh.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata