Siria, Russia pone veto su nuova risoluzione Onu Usa-Gb-Francia
"Il progetto è inaccettabile per noi nella sua stesura attuale. Voteremo contro"

La Russia annuncia che al Consiglio di sicurezza delle Nazioni unite opporrà il veto al nuovo progetto di risoluzione sul recente attacco chimico in Siria, presentato da Stati Uniti, Regno Unito e Francia. "Il progetto è inaccettabile per noi nella sua stesura attuale. Voteremo contro, se i nostri soci non accoglieranno le nostre richieste e insisteranno nel promuoverlo artificialmente, con l'unico obiettivo di obbligare la Russia a un nuovo veto", ha affermato a Interfax il vice ministro degli Esteri russo, Guennadi Gatilov.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata