Siria, Russia: Pilota jet abbattuto recuperato da esercito Damasco

Parigi (Francia), 25 nov. (LaPresse/Reuters) - Uno dei due piloti russi che si sono lanciati ieri dal jet poi abbattuto dalla Turchia è stato prelevato dall'esercito di Damasco che lo sta trasferendo in una base russa in Siria. Lo ha dichiarato l'ambasciatore russo a Parigi, Alexandre Orlov, parlando a radio Europe 1. "Uno a bordo è stato ferito quando si è paracadutato e ucciso in modo selvaggio a terra dai jihadisti dell'area", ha aggiunto a proposito dell'altro pilota.

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata