Siria, Russia: Linee aeree non transitino in spazio aereo del Paese

Mosca (Russia), 30 apr. (LaPresse/AP) - La Russia ha vietato alle compagnie aeree nazionali di transitare nello spazio aereo della Siria, dopo che ieri un volo civile russo si è trovato in una situazione di pericolo mentre sorvolava il Paese. Il divieto di transito è stato annunciato dall'agenzia del trasporto aereo russa, la Rosaviatsiya. Il ministero dei Trasporti russo ieri aveva diffuso la notizia che l'equipaggio di un aereo della compagnia Nordwind, con a bordo 159 persone e in volo da Sharm-el-Sheik a Kazan, aveva notato sul terreno siriano attività belliche che avevano messo a rischio l'aereo, atterrato comunque a destinazione in sicurezza. Mosca non ha specificato il tipo di minaccia subita dall'aereo, ma in un comunicato di Rosaviatsiya si legge che alcune linee aeree "hanno continuato a operare nello spazio aereo siriano, nonostante le parti in conflitto usino missili". Finora la Russia ha sempre appoggiato il regime siriano nella guerra civile.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata