Siria, Russia blocca dichiarazione Consiglio sicurezza Onu su Qusair

New York (New York, Usa), 2 giu. (LaPresse/AP) - La Russia ha bloccato una dichiarazione del Consiglio di sicurezza Onu, contenente critiche all'offensiva del regime siriano alla città di Qusair in mano ai ribelli. Lo Fa sapere un diplomatico al Consiglio delle Nazioni unite, a condizione di anonimato. Mosca, spiega, ha bloccato il testo perché nessuna dichiarazione simile fu fatta quando i ribelli presero il controllo della città. Qusair è diventata un luogo chiave del conflitto civile siriano, anche a causa dell'intervento dei militanti del gruppo libanese Hezbollah a fianco dell'esercito governativo. La Russia è un alleato del regime di Damasco e in passato ha posto il veto a tre risoluzioni che volevano fare pressione sul presidente Bashar Assad.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata