Siria, Russia apre ad opposizione, Mosca chiede incontro a leader

Mosca (Russia), 28 dic. (LaPresse/AP) - La Russia apre all'opposizione siriana. Il ministro degli Esteri, Sergey Lavrov, ha annunciato in una conferenza stampa che Mosca ha contattato la Coalizione dell'opposizione siriana attraverso la sua ambasciata in Egitto e ha espresso la disponibilità a incontrare il leader dell'organizzazione, Mouaz al-Khatib. Il cambio di rotta della Russia, che aveva aspramente criticato i Paesi occidentali che avevano riconosciuto l'opposizione siriana, arriva dopo che molti funzionari di Mosca hanno fatto trapelare che il governo sarebbe ormai rasseganto a una sconfitta militare dell'alleato presidente sirianao, Bashar Assad. La Coalizione dell'opposizione siriana è stata costituita lo scorso novembre.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata